Il casio in pastelletto

Il casio in pastelletto

di Carla Pieraccini

Il casio in pastelletto
Il casio in pastelletto

Questo piatto letterario è tratto dal Il Nome della Rosa di Umberto Eco. Molto adatto per la cena di vigilia di Natale, io l’ho preparato veramente in pochissimo tempo. Con l’augurio che tutti voi possiate trovare ciò che state cercando.


Facilis. Pigli el casio che non sia troppo vecchio, né troppo insalato e tagliato in feteline a boconi quadrii o sicut te piace. Et postea metterai un poco de butierro o vero de structo fresco à rechauffer sobre la brasia. E dentro vamos a poner due fette de casio e come te pare sia tenero, zucharum et cannella supra positurum du bis. Et mandalo subito in tabula, che se vole mangiarlo caldo caldo.”

— Umberto Eco, Il nome della Rosa, 1980

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *